Carrello

Sansevieria ø 14 cm

18,00

Diametro del vaso 14 cm e altezza 12 cm

Altezza della pianta ± 40 cm e diametro della chioma ± 30 cm

Disponibilità: 5 disponibili

Categoria: Tag:

Sansevieria trifasciata

(SANSEVERIA TRIFASCIATA,SANSEVERIA,SANSEVERIA LAURENTII)

Consigli per la cura delle piante

Famiglia

LILIACEAE

Origine

AFRICA TROPICALE

Tipo pianta

PIANTA GRASSA, CON LUNGHE FOGLIE CORIACEE, TIPO SPADE, VARIEGATA

Esposizione

SI ADATTA A VARIE ESPOSIZIONI, DA POCA LUCE A PIENO SOLE.

Irrigazione

La sansevieria non presenta particolari esigenze di irrigazione. Essa sopporta senza danno lunghi periodi di siccita’, anche in estate. Si consiglia di irrigare, in estate, 1 volta ogni 15-20 giorni, mentre, in inverno, se viene tenuta a basse temperature, si puo’ anche sospendere. Viceversa, se si tiene al caldo, si consiglia di irrigare 1 volta al mese od anche meno. E’ importante ricordare che la S. non sopporta i ristagni di acqua nel vaso e nel sottovaso.

Descrizione

Foglie rigide lanceolate, molto lunghe e consistenti, di colore verde scuro, variegate con strie e macchie grigio – verdi, verdi – argento e gialle. Le piante piu’ vecchie producono delle infiorescenze erette, con piccoli fiori bianco – verdognoli, insignificanti. Le foglie sono molto pesanti e possono raggiungere il metro e piu’ di lunghezza. Da un po’ di tempo e’ passata di moda, ma rappresenta una pianta molto valida e di lunghissima durata, anche in zone buie della casa. PIANTA MOLTO RESISTENTE IN APPARTAMENTO.

Cura

SUBSTRATO: il terreno e’ costituito da foglie con la maggior parte di terra limosa o di brughiera, che costituiscono un terreno un po’ pesante, ma poroso.
ESPOSIZIONE: preferisce una zona molto illuminata della casa ed in questa zona presenta sempre foglie molto belle e colorate, ma ben si adatta anche a condizioni di notevole scarsita’ di luce. In questo caso, pero’, le sue foglie perdono di bellezza.
TEMPERATURA: preferisce il caldo. Si adatta, pero’, anche a temperature piu’ basse ( fino a 10° C ). Puo’ essere, percio’, sistemata in qualsiasi luogo della casa.
CONCIMAZIONE: non necessita di frequenti concimazioni, si consiglia di fertilizzare per lo meno 2 volte l’anno (primavera ed autunno), con un concime liquido ricco di potassio.
RINVASO: non richiede frequenti rinvasi, ogni 3 anni o piu’, a seconda di quanto il cespo si sia ingrandito. Coltivare sempre in vasi piccoli e curare che il drenaggio sia funzionante.

Sansevieria ø 14 cm
18,00

Disponibilità: 5 disponibili